Carrello

Internet of Things, cos’è e come migliora le industrie

Al giorno d’oggi si sente sempre più parlare di Internet of things, anche detto “IoT”, si stima infatti che tra qualche anno tutti i device che abbiamo a casa o a lavoro saranno integrati con questa tecnologia, andiamo a scoprire cosa è e che campi di applicazione può avere.

Cosa si intende con Internet of Things?

L’Internet delle cose (IoT) descrive la rete di oggetti fisici  che sono incorporati con sensori, software e altre tecnologie allo scopo di connettere e scambiare dati con altri dispositivi e sistemi su Internet.

Gli operatori industriali stanno adottando soluzioni IIoT (Industrial Internet of Things) che migliorano l’efficienza operativa e massimizzano i processi industriali grazie ad una più rapida globalizzazione e digitalizzazione delle informazioni.

Cosa sono gli oggetti intelligenti

Gli Smart Objects (detti anche Intelligent Objects) sono oggetti dotati di tecnologie di posizionamento e comunicazione e integrati in una rete di comunicazione, la cosiddetta Internet of Things (IoT).

Un oggetto intelligente è programmato per interagire con gli utenti umani. Un oggetto intelligente rileva, registra e interpreta l’evento all’interno di se stesso e nell’ambiente, comunica tra loro e scambia informazioni con le persone.

Abbiamo già degli esempi di smart object nelle nostre vite quotidiane: Smartphone, Smart Tv, frigoriferi intelligenti, smartwatch, allarmi antincendio intelligenti, serrature intelligenti, biciclette intelligenti, sensori medici, fitness tracker, sistema di sicurezza intelligente.

Attraverso l’IoT tutti questi dispositivi sono in grado di comunicare tra di loro e con la rete: immaginiamo uno smartwatch in grado di rilevare i parametri biometrici di una persona che sta per avere un attacco cardiaco che è in grado di rilevare il pericolo e chiamare autonomamente un’ambulanza inviando la posizione precisa di dove si trova in quel preciso momento.

Questo è solo un esempio, i campi di applicazione sono tantissimi, dalla gestione della catena di approvvigionamento alle applicazioni aziendali (domestiche e ospedaliere) al supporto sanitario e sul posto di lavoro industriale.

Per quanto riguarda l’interfaccia umana, gli aspetti delle tecnologie degli oggetti intelligenti stanno appena iniziando a ricevere attenzione dalla società.

Quali sono le caratteristiche degli oggetti che compongono l’internet delle cose

Un Oggetto per essere definito un elemento della Internet of Things deve avere principalmente queste caratteristiche: deve essere identificabile, deve potersi connettere a una rete, deve essere localizzabile, deve avere capacità di elaborare dati e di interagire con l’ambiente esterno.

Come si collega un device IoT alla rete

I dispositivi IoT condividono i dati dei sensori che raccolgono connettendosi a un gateway IoT in cui i dati vengono inviati al cloud per essere analizzati o analizzati localmente.

Con la crescente popolarità delle applicazioni IoT, i gateway che connettono “cose” a Internet sono diventati fondamentali. Tutte le parti del sistema, inclusi l’acquisizione dei dati, i payload dei messaggi e la pubblicazione dei messaggi a intervalli specificati per le applicazioni cloud, devono essere impostate in modo appropriato per mantenere la stabilità del flusso di dati.

Qual è l’elemento più importante dell’IoT

Oltre all’oggetto stesso fisico e alla rete di cloud, l’elemento più importante è sicuramente il gateway che permette la comunicazione tra tutti gli elementi, Moxa offre dei gateway ottimi per l’ambito industriale che sono costruiti per un uso a lungo termine. I gateway includono un’ampia gamma di utilità, librerie e strumenti proprietari di Moxa per aiutarti a sviluppare applicazioni IIoT più velocemente. Il sistema operativo Moxa Industrial Linux (basato su Debian 9) ha un ciclo di vita del software di 10 anni, cinque anni in più rispetto al normale sistema operativo Debian in termini di aggiornamenti di bug e vulnerabilità della sicurezza.

Il robusto computer basato su UC-3100 Arm di Moxa, pronto per il cloud, è la scelta ideale per lo sviluppo e la distribuzione rapida di applicazioni sul campo, essendo stato certificato da AWS e Azure.

L’UC-3100, che è integrato con il software ThingsPro Edge, può fungere da gateway IoT industriale, semplificando lo sviluppo di soluzioni di acquisizione dati per implementazioni su larga scala e trasferendo i dati raccolti su cloud pubblici come Azure, AWS e broker MQTT .

Il sistema operativo con cui funziona questo gateway è il Moxa Industrial Linux (MIL), una distribuzione Debian stabile che fornisce un robusto file system senza arresti anomali e aggiornamenti software Over-the-Air (OTA).

La soluzione edge-to-cloud UC-3100 di Moxa semplifica anche la connettività, consentendo ai clienti di essere preparati a qualsiasi interruzione della rete e concentrarsi sull’acquisizione di informazioni dettagliate in tempo reale sui propri dispositivi sul campo e sulla trasformazione della propria attività.

In quale ambito può essere applicato l’Internet of Things

L’IoT può essere applicato nella costituzione di Smart city: Sorveglianza intelligente, trasporto automatizzato, sistemi di gestione dell’energia più intelligenti, distribuzione dell’acqua, sicurezza urbana e monitoraggio ambientale sono tutti esempi di applicazioni IoT per le città intelligenti.

I computer industriali ottimizzati per applicazioni di edge computing fanno parte della serie di gateway edge IIoT predisposti per il cloud di Moxa. I settori ferroviario, elettrico, marittimo e petrolifero e del gas possono trarre vantaggio da Azure IoT Edge e dal rapido sviluppo utilizzando il software ThingsPro. Questi minuscoli gateway IIoT edge sono dotati di processori x86 o basati su Arm che forniscono connettività wireless affidabile in situazioni di temperature estreme, rendendoli ideali per il monitoraggio remoto e le applicazioni di telemetria sul campo.

Quali sono i campi di applicazione dell IoT

I campi di applicazione dell’ Iot sono: il settore energia solare, i sistemi di trasporto ferroviari, navali, le autostrade, il turismo, le infrastrutture pubbliche, tutti questi settori possono beneficiare tutti del gateway IIoT di Moxa, progettato per applicazioni automatizzate e in ambienti difficili.

Tutti i settori industriali possono essere interessati all’IoT, le soluzioni IIoT di Moxa sono sicure e affidabili, consentendo ai clienti di creare e distribuire rapidamente applicazioni sul campo. I gateway IIoT, durevoli e predisposti per il cloud, nonché software a valore aggiunto e con ciclo di vita lungo, sono ideali per questo mercato.

Le soluzioni Moxa per l’Iot applicato all’industria

Le soluzioni gateway IIoT intelligenti hanno lo scopo di rendere i dispositivi più intelligenti al fine di ottenere un trasferimento dati affidabile e sicuro dai dispositivi OT ai servizi cloud basati su IT.

Tutti i gateway sono equipaggiati con software ThingsPro Edge di Moxa, è una piattaforma creata per semplificare lo sviluppo di soluzioni di raccolta dati dai dispositivi OT ai servizi cloud di Azure o AWS.

I gateway sono costruiti per resistere ad ambienti con condizioni termiche severe e sottoposte ad azioni “stressanti” per tutti i componenti elettronici, sono stati certificati e sono pronti per essere collegati ad Azure e AWS, consentendo agli utenti di accelerare lo sviluppo IIoT e semplificare il funzionamento e la manutenzione.

Trovare un gateway IIoT sicuro e affidabile che abbia accesso immediato alle patch di sicurezza e alle correzioni di bug è una delle principali preoccupazioni per molti integratori di sistemi e ingegneri nel mercato dell’IoT industriale, fortunatamente esistono i prodotti Moxa, noi di Moxa Distry shop siamo i distributori autorizzati in Italia per i loro prodotti: visita il nostro shop per vedere tutti i prodotti adatti a costruire reti industriali adatte all’IoT.

Spedizione gratuita

Per tutte le regioni italiane

Soddisfatto o rimborsato

Gratuitamente entro 14 giorni

Supporto certificato Moxa

Da tecnici altamente qualificati

Pagamento 100% sicuro

PayPal / Carta di credito / Bonifico