Carrello

Smart Mobility: cosa è e perché ne sentiremo parlare sempre di più nel futuro

Ti piacerebbe vivere in una città dove la mobilità è anche green “a misura di cittadino” e a basso impatto ambientale? Vorresti spostarti sulle strade solo quando serve, magari in maniera flessibile, con una percorribilità stradale più sicura, minimizzando anche traffico, inquinamento, sprechi di tempo ed energia?

Bene, benvenut* nell’era della smart mobility: un nuovo modo di concepire la mobilità!

La smart mobility è una modalità per ottenere uno sviluppo sostenibile della città e interessa più aspetti: persone, modelli di mobilità, veicoli, infrastrutture, parcheggi, segnaletiche e tecnologie integrate alla base. Ma procediamo con ordine.

Cosa vuol dire Smart Mobility

La crescita demografica, specialmente nelle grandi città, sta creando una richiesta di trasporti e di transitabilità che ben presto potrebbe determinare parecchie pressioni sui sistemi esistenti. Più persone si traduce anche in più passeggeri in transito e maggiori emissioni di CO2 a livello nazionale. In questo caso non basterà aumentare il numero delle strade perché si possa contenere il traffico.

Proprio per venire incontro a tale esigenza la mobilità in città sta velocemente cambiando verso una direzione innovativa, e questo grazie anche al supporto di nuove tecnologie ed applicazioni in grado di far sperimentare una mobilità più accessibile a tutti, con l’attenzione verso le persone, ma un occhio anche nei confronti dell’ambiente, creando flussi intelligenti di viabilità, senza interruzioni e di facili utilizzi. Smart mobility è quindi una “mobilità intelligente”, per muoversi meglio e garantire una maggiore accessibilità dei momenti di transito.

L’obiettivo tende a creare un modello di migliore vivibilità all’interno di un progetto di smart city, città intelligenti, inclusive e digitali, con movimenti e flussi di transito più efficienti e meno inquinanti.

D’altro lato l’applicazione di modelli smart mobility genera un’immensa quantità di dati che, se ben gestiti, possono permettere di ottimizzare e razionalizzare la mobilità stessa e, di conseguenza, l’abilitazione di nuovi modelli più profittevoli di business e di qualità di vita di tutte le persone e di tutto il mondo.

Vediamo di capire meglio quali sono i principali vantaggi della smart mobility e come renderla un modello quotidiano e perseguibile da parte di tutti.

Quali sono i più importanti aspetti che compongono la mobilità sostenibile?

Parlare di smart mobility è davvero tanto, se volessimo racchiudere in un’unica parola e va ben oltre il semplice concetto di sistema di trasporto alternativo. Quali sono allora gli aspetti che rendono vantaggiosa la mobilità intelligente?

  • Sicuramente una maggiore flessibilità nei trasporti, con la facoltà per i cittadini di scegliere tante modalità di trasporto così da adattarle ai vari determinati contesti.
  • La sicurezza della transitabilità evitando gli incidenti stradali.
  • La sostenibilità dei servizi smart mobility con l’obiettivo di contenere, se non addirittura eliminare l’inquinamento dell’ambiente, scegliendo tecnologie sempre più green.
  • L’efficienza dei servizi smart mobility che danno ai viaggiatori la possibilità di arrivare a destinazione nel minor tempo possibile e con il minimo sforzo richiesto.
  • Il tragitto intelligente intero viene pianificato senza tenere conto dei mezzi che poi verranno scelti e adottati.
  • Scelta delle tecnologie pulite, come quelle dei veicoli sempre più a zero emissioni.
  • Non per ultimo un beneficio sociale che è quello di rendere sempre più rapidi e accessibili i servizi, certamente un vantaggio economico, ma anche e soprattutto un grande potenziale per il netto miglioramento della qualità di vita di tutti i cittadini.

Quali sono i servizi inclusi nella smart mobility

Tra gli aspetti sicuramente più interessanti alla base della smart economy è doveroso ricordare i servizi di sharing, parking e fleet management.

La condivisione del veicolo (vehicle sharing) come tipologia di multiproprietà del mezzo, utilizzato da più persone, e con un pagamento proporzionale al tempo d’uso ed ai chilometri percorsi.

La condivisione della corsa (ride sharing) in un servizio di trasporto effettuato su richiesta e secondo percorsi e orari occasionali, con la possibilità quindi di dividere le spese dei transiti.

Lo smart parking è quel servizio in grado di individuare gli spazi occupati e quelli disponibili attraverso screening in tempo reale dei parcheggi a disposizione, grazie alla elaborazione di informazioni e dati ricevuti dalle piattaforme comunitarie con le quali comunicano in tempo reale. In questa tipologia di servizio i veicoli sono collegati tra loro con hardware di connettività, che identificano grazie a sofisticati sensori gli spazi liberi, durante il transito. L’automobilista così potrà venire a conoscenza dell’esatto spazio libero per poter posteggiare la vettura.

Esistono anche casi in cui il sistema di automazione è così evoluto da permettere all’auto di comunicare con l’infrastruttura installata nel parcheggio, e di guidare ”automaticamente e “autonomamente” il mezzo che si “parcheggia” nello spazio individuato come libero.

Il fleet management, ovvero la “gestione della flotta” aziendale, che ottimizza le spese di proprietà e gestione di un veicolo dietro il pagamento di una rata mese che include tutte le spese necessarie all’utilizzo dello stesso.

L’applicazione di sistemi automatici di tracciamento possono consentire un preciso e perfetto esame di dati che vanno dai consumi ai chilometri percorsi, dalla prestazioni fino alle scadenze amministrative, svolgendo analisi così approfondite, in grado di dare importanti previsioni per la gestione e la regolamentazione del mezzo stesso, alert di scadenze e di manutenzione, e persino la gestione di situazioni di emergenza.

Tutti questi servizi si appoggiano su sistemi di automazione intelligenti, strutture ed apparati digitali e tecnologici, in grado di coordinare e smistare tutte le necessità richieste, indirizzando il cittadino, o comunque l’utilizzatore del mezzo, verso una specifica esigenza/soluzione della personale necessità di movimento.

Che significa MaaS?

La smart mobility va certamente oltre l’immagine di “trasporto” semplice di persone e/o merci, ma si spinge oltre fino ad offrire veri e propri modelli di mobility as a service, ovvero l’acronimo MaaS. In questa maniera, nell’idea di una smart city perfettamente efficiente, il singolo cittadino va alleggerito dall’esperienza di dover progettare una necessità di trasporto individuale, ma si affida interamente ad un servizio onnicomprensivo, da utilizzare realmente quando ne ha effettivo bisogno e dietro ad una formula di abbonamento o del pay per use. Obiettivo finale? Trasporti più veloci, traffico urbano contenuto, riduzione dell’inquinamento, ottimizzazione della qualità di vita delle persone.

La smart mobility infatti ingloba proprio quelle tecnologie sulle auto e sulle infrastrutture in grado di rispondere alle necessità di mobilità in maniera totalmente sostenibile e su richiesta.

Cosa è un sistema di trasporto intelligente?

Dalla Smart Mobility ai trasporti intelligenti il passo è brevissimo. Ma cosa sono esattamente i sistemi its – sistemi di trasporto intelligente?

I sistemi di trasporto intelligenti sono tutti quei sistemi di automazione che permettono di applicare ai trasporti tecnologie della comunicazione e dell’informazione e in grado di rendere la mobilità più sicura, sostenibile, confortevole ed efficiente.

Ogni sistema intelligente di trasporto (sistema its) basa la sua natura sull’interazione tra informatica, telecomunicazioni e multimedialità, e permette, nello specifico ambito, di essere una pronta risposta risolutiva ad una contingenza relativa alla mobilità urbana ed anche interurbana ed extraurbana, offrendo soluzioni per una mobilità sicura, efficiente, efficace, economica, ma soprattutto nel rispetto dei cittadini e dell’ambiente.

Come funziona un sistema di trasporto intelligente

I sistemi intelligenti si basano sulla comunicazione tra applicazioni che consentono ai cittadini di accedere alle piattaforme di sistema e di ricevere le informazioni utili e più funzionali per accompagnare il transito e la qualità di guida delle loro vetture. Ci sono una serie di sistemi ad esempio che funzionano con segnalatori sonori come eCall, in grado di avvisare automaticamente i servizi di emergenza in caso di incidente. Questi sistemi vengono installati nel veicolo e comunicano attraverso linee dati e apparati tecnologici.

Un’altra tipologia di sistema di trasporto intelligente consente una gestione efficace del traffico e della mobilità. Alcune applicazioni suggeriscono ai guidatori diverse opzioni e modalità per raggiungere la personale meta, analizzando anche la percorribilità stradale e la qualità della stessa. Una immediata applicazione di questo è ad esempio, il venire informati circa la presenza di restringimenti delle corsie per lavori, o la possibilità di evitare lunghe code, o ancora ricevere segnalazioni sulla presenza di incidenti che potrebbero rallentare il traffico. In questa maniera si è costantemente informati sulla percorribilità stradale, eventuali situazioni di traffico e di zone con concentrazione di emissioni.

Quali sono le tipologie principali di sistemi di trasporto intelligente

I sistemi intelligenti di trasporto (sistemi ITS) sono ausili importanti tanto nelle aree urbane quanto nelle aree extraurbane, sia per gli operatori del trasporto, pubblico o privato, e sia per i singoli cittadini. Grazie a tali sistemi intelligenti è oggi possibile fronteggiare qualsiasi necessità di mobilità. Il tema di una mobilità sostenibile (smart mobility, per l’appunto) interessa e riguarda il mondo intero, cosa che ha necessitato negli anni anche ovviamente una legislazione e una classificazione adeguate per stati e regioni geografiche.

In questa direzione si è mossa la Commissione Europea che ha presentato una classificazione di ITS come sistemi per:

  • eseguire un controllo avanzato del veicolo per la sicurezza del trasporto
  • gestire il trasporto pubblico
  • dare servizi di informazione agli utenti
  • ottimizzare il traffico e migliorare la qualità della mobilità
  • favorire i pagamenti automatici
  • gestire le emergenze e gli incidenti
  • gestire le flotte e il trasporto merci

Quali sono i benefici dei sistemi di trasporto intelligente

I Sistemi di Trasporto Intelligenti ITS hanno un impatto assolutamente positivo sugli aspetti economici e sociali, perché riescono a potenziare i mercati, favorendo l’economia globale, grazie alla gestione “smart” della mobilità.

Grazie all’applicazione dei Sistemi ITS si è apprezzata una notevole riduzione dei tempi degli spostamenti, migliorati del 20%. Gli incidenti si sono ridotti di circa il 15%, così come anche del 15% sono diminuite le aree di grande congestione di traffico. Anche le emissioni tossiche ed inquinanti si sono ridotte fino al 10% in meno, così come anche i consumi energetici ridotti del 12%.

Risultati che si sono raggiunti investendo molto meno capitali rispetto a quelli necessari per costruire nuove strade e infrastrutture. Questo spiega quindi il perché nel mondo si vada verso la direzione dei sistemi di trasporto intelligenti, specialmente per gestire in maniera migliore la mobilità e ottimizzare la qualità di vita delle persone e tutelare il rispetto dell’ambiente.

Quali sono alcuni esempi di sistemi di trasporto intelligenti

I sistemi integrati di mobilità intelligente sono costituiti da diversi elementi e componenti, gestiti in parte dai soggetti, ma in massima parte del tutto automatizzati.

Jampel S.r.l. attiva nel mercato della distribuzione industriale, è da 18 anni distributore ufficiale del brand MOXA, fornendo soluzioni e operazioni logistiche in grado di contribuire a creare sistemi di trasporto intelligenti.

Router cellulari come OnCell 5104-HSPA, I/O modular remote IOTHINX 4510 e server di dispositivi seriali NPort 5150A-T o il router seriale multiporta industriale EDR-810, ogni giorno aiutano a trasmettere dati e immagini del traffico urbano tramite reti cellulari, così come rilevare e informare in tempo reale delle condizioni meteorologiche, o garantiscono e proteggono le comunicazioni dei segnali stradali interconnessi.

I dispositivi I/O remote sono semplicissimi da utilizzare perché programmati con una modalità intelligente, Click & Go, tramite la quale gli operatori senza bisogno di programmare, e con pochissimi e semplici passaggi, sono in grado di attivare i controlli e fare dialogare i dispositivi connessi.

Grazie a questi dispositivi, in grado di agevolare una data analys è possibile prevedere e prevenire situazioni di potenziale pericolo e di migliori qualità di viaggio, percorribilità delle strade e sicurezza dei viaggiatori.

Perché i trasporti smart sono importanti

Tutti i sistemi intelligenti di trasporto offrono una serie di strumenti per la gestione della smart mobility che risultano importantissimi nel fornire risposte e, soprattutto, soluzioni “in tempo reale” ai viaggiatori. Informazioni come viabilità, condizioni del traffico, presenza di code o incidenti, percorsi alternativi, aree parcheggio diventano tutte informazioni utilissime per chi deve programmare un viaggio, affrontare un percorso, trasportare merci o persone, sia per il trasporto pubblico e sia per quello privato e aziendale.

Proprio per questo, e ‘dora in avanti, sarà sempre più importante l’attenzione da dare alla smart mobility verso la direzione di una “città intelligente”, dove i trasporti gestiti in maniera intelligente migliorano non solo la qualità della mobilità, ma anche l qualità di vita dei propri cittadini.

Jampel Moxa Distry Shop nel mercato della distribuzione industriale da 40 anni e da 18 anni distributore autorizzato Moxa, si occupa anche di sistemi intelligenti di trasporto, grazie ad una solida esperienza in:

  • Cyber Security per la Fabbrica
  • Trasmissione Dati Cablati o Wireless
  • Convergenza dei diversi Standard nell’ Ethernet Industriale
  • I/O Distribuito
  • Videosorveglianza su IP
  • Piattaforme PC
  • Mobile Computing
  • Sistemi Embedded
  • Interfacce Uomo-Macchina.

Scoprite tutte le soluzioni per i sistemi di trasporto intelligenti sul nostro sito web.

Spedizione gratuita

Per tutte le regioni italiane

Soddisfatto o rimborsato

Gratuitamente entro 14 giorni

Supporto certificato Moxa

Da tecnici altamente qualificati

Pagamento 100% sicuro

PayPal / Carta di credito / Bonifico